Lettera aperta al Ministro Grillo 2019

Ancora una volta in TUTTA ITALIA registriamo criticità ENORMI nel reperire cannabis terapeutica e ciò rende IMPOSSIBILE la continuità nelle terapie di ognuno di noi, mettendo a repentaglio la nostra salute e negando l'articolo 32 della Costituzione al quale la nostra Associazione si appella! Abbiamo provato a chiedere più volte attraverso mail e pec spiegazioni e collaborazione ma la situazione va via via peggiorando e noi non possiamo non accogliere le vostre "grida di aiuto"!!! Aiutateci condividendo questa lettera affinchè raggiunga più "obiettivi" possibili! Non possiamo continuare così!!! FACCIAMOCI SENTIRE!!! COMITATO PAZIENTI CANNABIS MEDICA



0 visualizzazioni