Lettera aperta al Ministro Grillo 2019

Ancora una volta in TUTTA ITALIA registriamo criticità ENORMI nel reperire cannabis terapeutica e ciò rende IMPOSSIBILE la continuità nelle terapie di ognuno di noi, mettendo a repentaglio la nostra salute e negando l'articolo 32 della Costituzione al quale la nostra Associazione si appella! Abbiamo provato a chiedere più volte attraverso mail e pec spiegazioni e collaborazione ma la situazione va via via peggiorando e noi non possiamo non accogliere le vostre "grida di aiuto"!!! Aiutateci condividendo questa lettera affinchè raggiunga più "obiettivi" possibili! Non possiamo continuare così!!! FACCIAMOCI SENTIRE!!! COMITATO PAZIENTI CANNABIS MEDICA



55 visualizzazioni