Lucia e la NEVRALGIA DEL PUDENDO

La mia storia ha origini molto lontane credo nel mio DNA, purtroppo la medicina non conosce bene le radici della patologia cronica e irreversibile che porta il nome di "nevralgia del pudendo" e che nella mia famiglia si abbina anche alla fibromialgia, purtroppo al momento a soffrirne oltre me c'è anche mia figlia, questa patologia è anche ciclica (non starò qui a definirne i particolari) e fa di noi dei soggetti talmente rari da non essere accompagnati da letteratura medica e anche dei non reagenti a terapie farmacologiche. L'unica terapia ad oggi utile a lenire un po il dolore è stata la cannabis sotto forma di bedrocan. Io sono molto indignata dal fatto che la mafia offra ad oggi un servizio migliore dello stato e vorrei che qualcuno lo dicesse che oltre il disagio,la sofferenza e lo sconforto si aggiunge la strumentalizzazione dei politici e la mancanza di pudore di questa gente nel non intervenire tempestivamente alla risoluzione del problema da loro stessi creato e volutamente strumentalizzato.


238 visualizzazioni